IL PROGETTO

Questa iniziativa punta a creare un nuovo spazio costituito DA TUTTI I CITTADINI ITALIANI E/O STRANIERI DEL MONDO (amici, parenti, conoscenti,associazioni, enti, circoli, club, etc.) interessati al Parco Nazionale dell’Appennino Tosco-Emiliano.

La costituzione di un’associazione senza scopo di lucro e ad adesione libera e volontaria vuole essere tuttavia un modo per allargare l’attività del progetto “Parco nel Mondo”, e stringere relazioni con tutti coloro che, pur vivendo lontani o in Paesi differenti, possono essere semplicemente legati ad esso dall’amore verso una regione conosciuta per le sue bellezze ambientali e paesaggistiche e la sua grande tradizione culturale.

Le azioni principali del Club tenderanno a riunire i propri associati promuovendo iniziative ed attività per diffondere il patrimonio culturale, ambientale e turistico del Parco nazionale dell’Appennino Tosco-Emiliano, per coinvolgerli in iniziative ricreative, sociali, culturali e di informazione, sviluppare attività che coinvolgano i giovani nelle attività dell’associazione, sviluppare iniziative di varia natura, anche in collaborazione con altri Enti e realtà associative, finalizzate a favorire l’informazione, la comunicazione, l’interscambio, l’incontro di domanda e offerta, volte a valorizzare la cultura d’origine appenninica all’estero.

Una ulteriore linea di sviluppo sarà infatti costituita dalla possibilità di commercializzare prodotti e promuovere i territori e del Parco quale destinazione turistica privilegiata per un bacino di utenza più ampio rispetto a quello legato al mondo dell’emigrazione, consentendo una migliore e più ampia conoscenza del territorio e della gamma diversificata di prodotti disponibili attraverso azioni ed attività innovative, incrementando l’attenzione dei mercati italiani ed internazionale, e di conseguenza, i flussi turistici di arrivo.

Tutto ciò va infatti inserito in un’ottica più ampia di promozione del territorio che vuol superare le barriere locali e nazionali per proiettare il brand Parco Appennino in tutto il mondo, a partire da coloro che portano nel cuore l’affetto e la nostalgia di queste terre.

Tutto è supportato da una adeguata infrastruttura (sito internet, gruppi su social network, ect.) per creare una grande rete per la gestione dei contatti, finalizzata all’organizzazione di eventi e raduni a grande partecipazione.